Le nostre raccolte

Follow us

 

SRAM NX Eagle: le 12 velocità diventano accessibili per tutti 4/5 (1)

MTB-Gear / Novità  / SRAM NX Eagle: le 12 velocità diventano accessibili per tutti

È ufficiale, a Settembre si cambia; in meglio ovviamente.
Al Bike Festival tenutosi a Riva del Garda lo scorso Maggio, tra le tante novità è apparso ufficialmente quello che era già nell’aria da un pò: il nuovo cambio SRAM NX Eagle.
Il cambio a 12 velocità nella versione economica della Eagle, che però non rinuncia alla qualità e alle peculiarità delle trasmissioni XX1, X01 e GX, versioni più blasonate della stessa casa produttrice e con le quali i vari componenti risultano intercambiabili.

SRAM NX Eagle: un rapporto particolare

La cassetta pignoni PG-1230 Eagle è un blocco unico contenente tutte le corone adattabili al sistema. Questo metodo grazie alla leggerezza dei componenti, rende superflua la scelta a priori dei rapporti da assegnare alla Bike prima dell’utilizzo, dal momento che i rapporti 11-50 consentono di affrontare ogni tipo di percorso.

La cassetta PG-1230 è compatibile con i corpi ruota tradizionali 8.9 e 10v ed è idonea sia alle passeggiate che alle competizioni, offrendo una estrema resistenza anche per una guida sostenuta con frequenti strattoni e offese meccaniche.

La cassetta è parte integrale del sistema SRAM NX, dotata di tecnologia DUB con un asse da 28,9 mm per il movimento centrale, che la rende adattabile ai telai in commercio da 24 e 30 mm.

Le pedivelle sono progettate in alluminio 6.000 e disponibili nelle lunghezze da 165, 170 e 175 mm.
La scala di rapporti partendo dall’11 anziché dal 10 fino a 50, consente il salto tra un elemento e l’altro meno traumatico e più fluido, una cambiata più sciolta e una pedalata più agevole.

La guarnitura SRAM X-Sync-2 prevede alloggi disegnati per contenere le maglie della catena impegnate dai denti della corona. Questo consente una maggiore presa e un controllo totale della catena Eagle. Il profilo dei denti è progettato per la massima efficienza e silenziosità.

 

SRAM 12 velocità

 

Tecnologia legata al marchio

Il cambio posteriore è composto dal collaudatissimo sistema SRAM-X Horizon presente nei sistemi 1x, viene riproposto quale puleggia inferiore a 14 denti anche sulla NX, con tanto di Roller Bearing Cluth Type 3 e il posizionamento Cage Lock che conferisce ulteriore fluidità e maneggevolezza al sistema.
Con tale combinazione la cambiata sarà ben percepibile dal biker ma molto silenziosa e priva di strappi della catena o rimbalzi del deragliatore, riferibili al cambio del rapporto.

Il comando del cambio presenta una nuova ergonomia ma mantiene all’interno il sistema trigger (quello del grilletto delle pistole automatiche), molto maneggevole e silenzioso, trasmette alle dita del biker l’avvenuto cambio in sequenza.

L’NX Eagle Trigger è compatibile con il morsetto per freni Matchmaker X e con le Mountain Bike elettriche, ovviamente con la limitazione del cambio sequenziale, cioè ad un rapporto per volta.
Ultima ma non ultima la catena NX Eagle disegnata secondo il connettore Power lock Eagle, che consente un alloggiamento della maglia sulla guarnitura della corona quando il relativo dente della stessa vi è impegnato (sistema Flow Link).

Questo garantisce una maggior resistenza e una diminuzione anche se minima del rapporto sforzo/trazione.

 

 

12 Marce per tutti

Con questa new entry tra i cambi Eagle ha voluto rendere accessibile a tutte le tasche il cambio a 12 velocità, senza trascurare i dettagli e le ingegnerizzazioni che hanno reso grande il marchio e che sono già adottati dai modelli di alta gamma.

Per rendere possibile questo miracolo economico la Eagle ha giocato sui materiali, sostituendoli con altri più economici rispetto a quelli che compongono le serie di fascia alta. In sostanza a risentirne è il peso, ma tenendo presente che un sistema intero costerà 410 € IVA inclusa, possiamo affermare che il rapporto prezzo qualità è comunque un traguardo notevole, dal momento che la differenza tra un GX e un NX è di 1.753 gr vs 2049 gr.

A titolo di esempio la tabella riguarda il solo cambio posteriore SRAM X Horizon tra le 4 versioni Eagle:
– XX1 eagle RD alluminio, carbo-fibra e molla in titanio, peso 264 gr, prezzo 304 €;
– X1 Eagle RD alluminio forgiato con molla in titanio, peso 276 gr, prezzo 240 €;
– GX Eagle RD alluminio con molla in acciaio, peso 290 gr, prezzo 110 €;
– NX Eagle RD lega di acciaio e alluminio con molla in acciaio, peso 339, prezzo 119 €.

Di seguito il listino dei singoli componenti:

– Catena 126 maglie in acciaio, 278 gr 29€;
– Cassetta PG 1230 NX 11/50 pignoni in acciaio e denti in alluminio, 615 gr 110 €;
– Comando cambio alluminio e plastica, viti in acciaio, 112 gr 38 €;
– Cambio posteriore 14 denti con Roller Bearing Cluth in alluminio e acciaio con viti in acciaio INOX, 339 gr 119 €;
– Pedivelle in alluminio 6.000 (165, 170, 175 mm) + guarnitura SRAM, 705 gr 116-135 €;

ho provato lo SRAM NX Eagle nel corso del Bike Festival di Maggio e ho apprezzazo in particolare il cambio Trigger Shifter, morbidissimo e preciso grazie ai due grilletti sistemati secondo una perfetta ergonomia e un ottimo rapporto di leva.

Stefano Chiri

SRAM è importata e distribuita su tutto il territorio italiano da AMG Srl e da Beltrami T.S.A. Srl.

Please rate this

Nessun commento

Rispondi