Le nostre raccolte

Follow us

 

Scarpe MTB: come scegliere il modello giusto 5/5 (2)

MTB-Gear / Review  / Scarpe MTB: come scegliere il modello giusto

Fango, radici e pioggia mettono a dura prova le scarpe MTB durante le uscite più impegnative. Senza contare poi la fioritura di nuove discipline MTB per le quali è richiesto un modello particolare di scarpa. Vediamo con l’aiuto degli esperti del reparto biciclette di Mancini Store, rivenditore autorizzato del marchio Scott®,  come scegliere il modello giusto.

 

Scarpette Mountain Bike per pedali SPD o Flat ?

Il popolo di mountain bikers si divide tra chi predilige i pedali con sistema di sgancio rapido (pedali SPD – Shimano Pedaling Dynamic) e chi invece ricorre ai pedali flat. I primi consentono al piede di restare saldato al pedale onde evitare scivolamenti, mentre i pedali flat sono sprovvisti di qualsivoglia aggancio al piede, al netto di eventuali pin metallici che migliorano il grip. La scelta degli uni o degli altri è condizionata innanzitutto dalla disciplina praticata. I pedali con aggancio sono indicati per discipline come il cross country, mentre i pedali flat si fanno preferire nelle discipline da discesa, da chi ama spingere in salita e dai cicloescursionisti. Vero è che in gara, quale che sia la disciplina, si tende sempre più a prediligere i modelli con aggancio.  La scelta dell’uno piuttosto che dell’altro sistema condizionerà anche l’acquisto delle scarpette.

Principali caratteristiche delle scarpe per MTB

Sono due le caratteristiche principali che devi ricercare quando ti appresti a scegliere un nuovo paio di scarpette per mountain bike e sono strettamente correlate: la rigidità e la comodità. L’efficienza di pedalata è direttamente proporzionale alla rigidità della scarpa. Peccato però che le scarpe rigide siano anche poco confortevoli: sceglile con suola in carbonio se desideri leggerezza e rigidità. Se sei un cicloescursionista puoi considerare le suole in etilene vinil acetato o in Vibram®, che offrono il massimo del comfort.

Chi pratica all mountain bada all’aderenza sul pedale e sul terreno e così preferisce suole tassellate e provviste di mescola mediamente morbida. Altra caratteristica da considerare nella scelta è la stabilità, connessa con la tipologia di chiusura. Opta per una chiusura a velcro se sei un cicloamatore e per un sistema a BOA per una prestazione professionale. Infine, scegli i modelli con inserti catarifrangenti se prevedi di rientrare a sera fatta.

Ami il cross country? le scarpe rigide sono congeniali a chi pratica questa disciplina e sceglie pedali con sgancio rapido. Se invece sei più un rider da all mountain e preferisci avere il piede libero in discesa propendi per scarpette morbide senza aggancio, perfette per camminare su tratti accidentati con la bici in spalla. Diverso il discorso se pratichi downhill: puoi orientarti verso scarpe rigide con i ganci oppure verso suole morbide senza aggancio. E se intendi darti all’enduro i modelli ibridi potrebbero essere a te più congeniali.

Particolarmente performanti sono le scarpe MTB Scott , capaci di aderire a qualsiasi piede e di offrire al contempo il massimo del comfort.

Vediamo  allora cosa ci propone di interessante il catalogo Scott.

Scarpe Scott MTB RC

Le scarpe Scott MTB RC sono provviste di suola in carbonio, tomaia asimmetrica in microfibra traspirante e chiusura a doppio Boa. Questo è il tuo modello se pratichi cross country, anche a buon livello.

 

Scarpe Scott MTB PRO

 

Le scarpe Scott MTB PRO esibiscono una calzata anatomica per via dei due strap, della chiusura con fibbia a cricchetto e dell’arco plantare regolabile. Son fatte per te se adori il cross country veloce.

Scarpe Scott MTB COMP RS

 

 

Le scarpe Scott MTB COMP RS aderiscono al piede come fossero un guanto. Meno rigide rispetto al precedente modello, presentano chiusura a velcro e suola in gomma adatta a radici e rocce.

Please rate this

Nessun commento