Le nostre raccolte

Follow us

 

Come rimuovere e installare i pedali della tua MTB 5/5 (2)

MTB-Gear / Tecnica  / Pedali  / Come rimuovere e installare i pedali della tua MTB

Il buon vecchio pedale è spesso trascurato, ma è uno dei più importanti punti di contatto sulla tua mountain bike. Sento già “pffff installazione di pedali?Ti prego….” Sì, è abbastanza semplice, ma ci sono alcuni trucchi e suggerimenti che potrebbero renderti la vita più facile 🙂

Una volta trovato il pedale perfetto, è il momento di montarle alla tua MTB. Sareste sorpresi dalla quantità di persone che cadono nell’errore di confondere il verso dei filetti, finendo stringere il pedale eccessivamente e, nel peggiore dei casi, anche rovinando il filetto.

Cosa abbiamo bisogno per rimuovere i pedali

La maggior parte dei pedali moderni hanno bisogno di una chiave a brugola da 6 o 8mm, ti consiglio queste vermente ottime, piuttosto che la tradizionale chiave. Vale la pena avere anche del grasso a portata di mano.

Come rimuovere i pedali

La cosa fondamentale da ricordare durante la rimozione e l’installazione di pedali è che hanno due diverse rotazioni del filetto. Sul lato della pedivella il filetto é standard (si svita in senso antiorario), mentre dall’altro lato é una filettatura “inglese”, per svitarla bisogna agire in senso orario.

Posizionando la bici a terra potrai fare più forza che sul cavalletto. Inizia con il lato della pedivella, ruotandola in modo che sia più o meno a livello o la ore ‘3’. Inserisci la chiave e spingi verso il basso o in senso antiorario. Posizionando l’altra mano sulla parte superiore della manovella ti aiuterà a fare più forza con la chiave a brugola.

Per il lato opposto, porta in avanti l’altra pedivella. Per svitare il pedale premi in senso orario.

I pedali non si muovono e sei sicuro al 100% che stai svitando nella direzione giusta? È ora di usare uno spray sbloccante oome il WD40, ma a volte anche questo non è sufficiente e deovrai fare ricorso a strumenti più lunghi per aumentare la leva.
In passato, quando tutte le pedivelle erano in alluminio si poteva utilizzare di utilizzare una cannello per riscaldare tutto il meccanismo. Il braccio e il perno del pedale erano fatti di metalli diversi e si espandevano a ritmi diversi, questo (in teoria) sbloccata il filetto. Al giorno d’oggi, con l’introduzione del carbonio, se si hanno grossi problemi é meglio andare dal meccanico per evitari errori molto costosi.

 

Come montare i pedali

Osservate su quale lato devono essere montati, L e R. Se non dovrebbe esservi scritto, una scanalatura sul battente del filetto indica che il pedale va montato sul lato sinistro.

Prendi un po’ di grasso anti grippaggio e applicarlo alle filettature. Questo ti renderà la vita più semplice la prossima volta che vorrai smontare i pedali.

Fatto questo potete rimontare i pedali. Per essere più veloci, afferrate il perno del pedale e girate in senso contrario alla rotazione per stringerli. Alla fine usate comunque una chiave per applicare le giusta forza.

Se hai a disposizione una chiave dinamometrica, utilizza le coppie di serraggio indicate dal produttore. Se invece non la avete, stringere pure con la chiave a brugola premendo verso il basso con una mano in modo moderato. Non stringete con tutte le vostre forze, ricordare i pedali dovranno venire fuori di nuovo! Controlla sempre i pedali dopo il primo giro, così sarai sicuro che siano ancora stretto.

Ben fatto! Ora non ti resta che uscire e goderti i tuoi nuovi pedali!

 

Please rate this

Nessun commento