Le nostre raccolte

Follow us

 

I 6 migliori pneumatici da XC 4.25/5 (4)

MTB-Gear / Review  / I 6 migliori pneumatici da XC

Sono sempre stato stupito di quanto un pneumatico possa cambiare la sensazione della mia Mountain bike. E lo faccio molto spesso, per testare nuovi prodotti e combinazioni.
Il Cross Country é una delle discipline in cui il mercato sforna sempre nuovi prodotti, e per le sue peculiarità tecniche é sempre meglio preferire gomme diverse, con diverse caratteristiche e pressioni diverse.

Per trovare il miglior equilibrio utilizzo sempre questa regola: veloce sul retro, grip sull’anteriore. Sulla base di questi diversi requisiti, ho raggruppato i 3 pneumatici top per la ruota posteriore e i 3 #pneumatici top per quella anteriore anteriore.

 

I top 3 per l’anteriore

 

Schwalbe Racing Ralph Evo, LiteSkin, PaceStar 2.1″

Queste gomme sono le mie preferite senza ombra di dubbio, carcassa da 127TPI, leggere e molto veloci. Sono composte da tre diverse mescole. Il top!

 

Schwalbe Rocket Ron Evo, LiteSkin, PaceStar 2.1″

Rocket Ron mutua la stessa carcassa e le stesse mescole delle Racing Ralph, ma con dei tasselli più bassi e radi, conferendogli più scorrevolezza. Non tradisce il suo nome: un vero razzo

 

Maxxis IKON 3C MAXX SPEED 2.2″

Il #Maxxis IKON ha tutto quello che ti aspetteresti da un pneumatico veloce per #XC. Canale centrale dal profilo basso con tasselli per rotolamento veloce, un involucro 120TPI e un peso totale di 530g. Quello che distingue l’IKON è il volume maggiore, il battistradada 2,2″ dà al pneumatico un migliore smorzamento e lo rende più veloce quando il terreno diventa più duro.

 

 

I top 3 per il posteriore

Schwalbe Thunder Burt Evo, LiteSkin, PaceStar 2.1″

Il primo posto va di nuovo ad un pneumatico #Schwalbe, e non c’é storia. I ragazzi di Schwalbe sanno come fare un pneumatico veloce e il Thunder Burt è velocissimo! Il battistrada del centro non può essere chiamato “battistrada”. È più simile a una slick con qualche asperità. Non solo i tasselli del centro sono piuttosto piatte, ma lo sono anche sulla spalla. Il battistrada è dotato di 127TPI e il peso della gomma è di 435 g. Il Thunder Burt ha qualità ragionevoli in curva grazie ai tasselli laterali un po’ più alti, ma non aspettatevi miracoli.

 

Continental Race King RaceSport 2.0″

Il #Continental Race King è un po’ più robusto degli altri pneumatici di questo articolo. Pesa 495g e un battistrada standard da 60TPI. I tasselli centrali sono estremamente densi, rendendo il pneumatico molto scorrevole. Questo lo rende anche più resistente alle foratura, rendendo il Race King la scelta ideale per le gare Marathon.

 

MAXXIS Maxxlite 2.0

Quando si tratta di velocità, niente batte il Maxxlite. 170TPI, solo 345g di peso e un profilo slick-like lo rendono un pneumatico terribilmente veloce. Nei cambi di direzione bisogna stare attenti, la trazione è molto limitata. Il Maxxlite è quasi uno slick e i tasselli piatti e angolati non forniscono molta presa. Maxxlite è un pneumatico da gara. Acquistalo, installalo, vinci la gara, lo butta via. Questo è praticamente il ciclo di vita del Maxxlite 🙂

 

Questi sei copertoni sono il meglio che si possa trovare per vincere le gare di XC. Sono gomme molto impegnative da usare, che concedono pochi sbagli (magari un discorso diverso si può fare per il Racing Ralph).

Se vuoi altri consigli sui pneumatici, ti consiglio di dare un’occhiata agli articoli su come trovare la pressione perfetta delle gomme e sulle mescole dei pneumatici.

Quali sono i tuoi copertoni preferiti?

Please rate this

Nessun commento

Rispondi