Le nostre raccolte

Follow us

 

5 modi per rendere la tua MTB più veloce 4.86/5 (7)

MTB-Gear / Tecnica  / 5 modi per rendere la tua MTB più veloce

Tutti noi sognamo ogni volta una nuova Mountain Bike, qualche componente esotico o quei nuovi cerchi in carbonio fighissimo per agguantare finalmento il KOM su Strava. Ma siamo sicuri che la nostra MTB attuale non possa essere più veloce? Ecco 5 consigli per correre più forte!

Con quale pressione dovrei girare con la mia MTB?

Quando è stata l’ultima volta che hai controllato la pressione delle tue gomme? Niente impatta di più sul comportamento della nostra MTB come delle gomme gonfiate in modo errato. Troppo poco e la spalla cederà ad ogni curva. Troppo e rimbalzeranno in continuazione rendendo la guida imprecisa.

La pressione dei #pneumatici perfetta dipende da molti fattori, i sentieri che si percorrono, i cerchi e pneumatici che si stanno utilizzando e quanto aggressiva è la nostra guida, quindi purtroppo non esiste un numero magico, ma seguendo il nostro articolo su come trovare la pressione ideale è un ottimo inizio.

Annotatevi sempre le pressioni, come si comporta la bici e le sensazioni sui vari percorsi, dallo sterrato alle radici. Dopo aver provato una serie di set-up si inizierà a imparare come influenzano la guida e come agire di conseguenza ottimizzando le pressioni per i diversi tipi sentieri diversi.

 

Regolare il Rebound

La vostra MTB sembra lenta e pigra, ma dura quando deve ammortizzare dei colpi? Sì? Allora varrebbe la pena verificare il rebound. Appena si inizia a guidare più velocemente sarete colpirete rocce e radici più velocemente, facendo lavorare di più la sospensione. Se il ritorno è troppo lento (maggiore smorzamento) la sospensione non sarà in grado di estendersi abbastanza velocemente per assorbire il prossimo colpo. Dopo aver controllato che il SAG sia esatto, cerca un rock garden.

Ripeti più volte questa sezione togliendo 2 clic di rebound in estensione (per renderla più veloce) ad ogni giro e annota di volta in volta le tue sensazioni. Cerca il punto in cui la forcella comincia ad essere troppo veloce, destabilizzando la bici. A questo punto gira di un click per farla diventare un po’ più lenta.
Ora la forcella dovrebbe essere abbastanza veloce per assorbire i colpi, senza però impattare sulla precisione della guida.

Esegui questo settaggio anche per l’ammortizzatore posteriore e ricordati di annotare tutto!

 

L’altezza del manubrio è giusta per me?

Se state usando ancora gli stessi distanziali dello stem che vi ha messo il negoziante, sarebbe meglio controllare se sono impostati correttamente per il vostro stile di guida.

Se ritieni che la ruota anteriore è difficile da tenere in curva, provare a rimuovere alcuni distanziali. Un manubrio più basso sposterà più peso sulla ruota anteriore, aiutando a mantenere il controllo nelle curve impegnative.
In alternativa, se il manubrio è troppo basso può diventare difficile alzare la ruota anteriore e scavalcare gli ostacoli.

La sperimentazione è la chiave per trovare il set up ideale, prova un paio di combinazioni e osserva come si modifica il comportamento della tua mountain bike. Annota tutto!!

Non dimenticare anche di trovare l’altezza giusta per la sella, é una misura fondamentale per spremere la massima potenza dalle gambe.

 

 

Attenzione agli sfregamenti!

Solleva la mountain bike e fai girare le ruote. Girano lisce o come un criceto artritico sulla sua ruota? Se dopo pochi giri si fermano allora le pastiglie dei freni stanno sfregando sui dischi.

Se i #freni non sono impostati correttamente, stanno semplicemente bruciando le tue energie e sprecando velocità. Per ottenere il meglio della tua MTB, assicurarti che le ruote girino liberamente controllando che la pinza freno sia allineata con i dischi.

Se hai bisogno altri trucchi, fatti un giro sulla nostra guida per sistemare i freni a disco rumorosi 🙂

 

Una bici silenziosa è anche più veloce

Tutti sanno che una MTB silenziosa è anche più veloce. Quindi regalale almeno mezz’ora di attenzione alla settimana. Controlla che tutti i bulloni siano serrati e che non vi sia gioco nei cuscinetti, nel movimento centrale o nelle boccole della sospensione. Assicurati che i cavi siano correttamente lubrificato. Dopo una corretta #manutenzione la tua bici sarà più silenziosa e molto più veloce.

Please rate this

COmmenti: 3

  • Gianni
    13 maggio 2017 10:59

    6- Se, nonostante tutti gli acvorgimenti, vai piano… Sei una pippa, non puoi farci nulla.

  • Maui
    14 maggio 2017 23:33

    Grazie semplici ma efficaci

Rispondi

Ehi aspetta! :)

Vuoi rimanere aggiornato sul mondo delle Mountain Bike e discutere con altri appassionati?

Iscriviti subito al gruppo Facebook MTB Italia!

ISCRIVITI A MTB ITALIA