giovedì, giugno 8th, 2017

9+1 modi per eliminare gli Scriccolii dalla tua MTB No ratings yet.

Tempo di lettura: 4 minuti circa

In questo mondo di mountain bike high-end XC, enduro, Trail ecc ecc. tutti noi, in un modo o nell’altro, cerchiamo la perfezione. Non importa quanto si spenda per la nostra amata MTB, non esiste cosa renderà più fastidiosa di quel rumorino che arriva da chissà dove. Hai presente?
Ecco dieci consigli su come mettere a tacere i rumori della vostra bici, Let’s go!

Fermare gli urti della catena

Quando si tratta di rumore, non si può che cominciare dalla catena. Basta buttarsi giù da una discesa sconnessa ed ecco che comincia a sbattere contro il carro. Alcune biciclette sono già dotate di protezioni, ma il loro scopo principale è quello di proteggere la vernice sottostante, non necessariamente evitare il rumore. Una soluzione economica e popolare é quella di tagliare e avvolgere una camera d’aria intorno al fodero e fissarla con alcuni legacci, dopodiché rimettere il paracatena. Ed ecco che quella maledetta catena rumorosa sarà sistemate.

 

Blocca le guaine

Tutte le bici hanno guaine attraverso cui vengono controllati freni, cambio,… Potete anche pensare di averli installati alla perfezione, ma spesso corrono vicino al telaio e lo vanno a toccare ogni volta che si affronta un sentiero molto sconnesso. Una soluzione rapida è fissare la guaina con una fascetta nel punto in cui tende a sbattere.
Se il tubo ha bisogno di muoversi usa due fascette, in modo che la guaina possa ancora scorrere. Puoi anche usare del nastro isolante per legare insieme. Assicurati ti lasciare abbastanza agio nei posti in cui devono muoversi (Sterzo, carro,…).

 

Elimina i rumori del deragliatore

La maggior parte dei deragliatori posteriori sono dotati di un meccanismo a frizione per in tensione la catena ed evitare così gli urti contro il telaio. Questi possono usurarsi, rendendo nulli i benefici della frizione.
Alcune marche danno la possibilità di sostituire alcune parti del deragliatore (come le molle), ma potrebbe essere necessario cambiarlo completamente.

 

Scricchiolii dal manubrio?No problem!

Quante volte sei andato a fare un giro dopo esserti assicurato che i bulloni del manubrio siano stretti? Ma allora perché continua a scricchiolare? Per rimediare è sufficiente rimuovere tutti i bulloni, ingrassare leggermente i filetti e avvitarli nuovamente, rispettando la coppia di serraggio. Usa sempre una chiave dinamometrica.
Nove volte su dieci si risolverai questo fastidioso problema.

 

Il pneumatico sfrega contro il telaio

Tutte le bici e le forcelle sono diverse, anche quando si tratta della misure degli pneumatici. Questo è qualcosa che puoi scoprire semplicemente chiedendo al negoziante o sul sito del produttore.

Se hai rispettato le misure consigliate, potrebbe esserci un problema meccanico.
Il pneumatico posteriore potrebbe sfregare sul carro quando i cuscinetti a sfera dei leveraggi sono consumati. Puoi testarlo semplicemente spingendo lateralmente la ruota, se tocca il telaio é necessario sostituire i cuscinetti a sfera.

Se non sei abbastanza ferrato sull’argomento, ti consiglio di portare la tua MTB dal tuo meccanico di fiducia!

 

Controlla le giunzioni

Qualsiasi parte della tua MTB che si congiunge ad un’altra può essere fonte di rumore se non lubrificata e pulita a dovere. Ogni parte mobile avrà un cuscinetto a sfera che dovrà essere smontato, pulito e reingrassato. Se non dovesse bastare, occorre sostituirlo. È incredibile la quantità di scricchiolii che produce una pare non lubrificata a dovere!
Controlla che il rumore sia sparito facendo girare i cuscinetti, rimuovendo l’ammortizzatore e muovendo il carro liberamente.

Anche in questo caso spesso è meglio rivolgersi ad un meccanico, a meno che non hai abbastanza esperienza per risolvere il problema da solo. Ricorda che alcune garanzie decadono se il lavoro non é effettuato da un rivenditore certificato!

 

Stringi i bulloni

Questo è un abbastanza evidente, ma é importante ricordarlo. I rumori che si possono generare dai bulloni allentati possono essere molto fastidiosi, oltre segnalare un pericolo.
Prendi l’abitudine di controllare tutte le viti dopo un giro. Si tratta di una procedura molto semplice, prende 5 minuti al massimo, ma dovrebbe essere una routine.

Prendi la tua chiave dinamometrica e controlla che tutti i serraggi rispettino la coppia raccomandata dal produttore. Eliminerai così gli scricchiolii, pedalerai in sicurezza e allungherai la vita dei componenti della tua mountain bike.

 

Lubrifica correttamente la catena

Probabilmente la più semplice di tutte le procedure, ma una catena arrugginita e secca non é sono terribilmente rumorosa quando corre lungo la cassetta e la corona, ma può causare un’inutile usura della trasmissione. Scegli il lubrificante giusto per il periodo dell’anno, un lubrificante estivo verrà lavato via in fretta durante un giro su un percorso bagnato e fangoso, invece un lubrificante invernale impasterà di sporco la vostra catena se utilizzato su un sentiero secco e polveroso!

 

Elimina gli scricchiolii della sella

Un altro piccolo scricchiolio fastidioso, che si genera di solito durante le pedalate in salita o in pianura.
A volte basta serrare meglio il bullone e il QR. La maggior parte delle volte, invece, devi estrarre la sella, pulire accuratamente il tubo e il reggisella, ingrassare i componenti e rimontare il tutto. Anche qui dovrai rispettare i serraggi prescritti dal produttore.

 

!BONUS! Risolvi il problema dei freni rumorosi

Cosa c’é che fa più imbestialire dei freni che urlano in discesa o che producono quello “zin-zin” in continuazione? Vuoi che ti facciano da colonna sonora ad ogni uscita? Leggi il nostro articolo per scoprire come eliminare tutti i rumori dei freni a disco!

 

Conclusione

Ecco una carrellata delle soluzioni per eliminare i rumori dalla Mountain Bike. Tu cosa ne pensi? Hai trovato altre soluzioni? Scrivicelo qui sotto!

 

 

Please rate this


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*